Paesi aderenti al programma e paesi terzi

 

Paesi aderenti al programma:
i 28 paesi membri dell'UE: Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Estonia, Irlanda, Grecia, Spagna, Francia, Croazia, Italia, Cipro, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Ungheria, Malta, Olanda, Austria, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Slovacchia, Finlandia, Svezia, Regno Unito E Islanda, Liechtenstein, Ex Repubblica Iugoslava di Macedonia, Norvegia, Turchia, Serbia.
Paesi terzi: tutti gli altri paesi.

 

Studenti dei paesi aderenti al programma:
1. Studenti con cittadinanza di uno dei paesi aderenti al programma;
2. Studenti con cittadinanza di uno dei paesi terzi che sono residenti in un paese aderente al programma o che hanno svolto la loro attività principale (studi, formazione o lavoro) per un periodo complessivo superiore a 12 mesi, nel corso degli ultimi cinque anni (calcolato a ritroso dal termine di presentazione della domanda di candidatura), in un paese aderente al programma.
Studenti dei paesi terzi:
Studenti con cittadinanza di uno dei paesi terzi che non sono residenti in un paese aderente al programma e che non hanno svolto la loro attività principale (studi, formazione o lavoro) per un periodo complessivo superiore a 12 mesi, nel corso degli ultimi cinque anni (calcolato a ritroso dal termine di presentazione della domanda di candidatura), in un paese aderente al programma.

 

Regola dei 12 mesi: Sono studenti provenienti dai paesi terzi quegli studenti non residenti in un paese aderente al programma e che non hanno svolto la loro attività principale (studi, formazione o lavoro) per un periodo complessivo superiore a 12 mesi nel corso degli ultimi cinque anni in un paese aderente al programma. Il periodo di riferimento di cinque anni a cui si riferisce la regola dei 12 mesi è calcolato a ritroso dal termine di presentazione della domanda, fissato ogni anno dal Consorzio CLE.

Ultimo aggiornamento:  14/10/2019