H.E.A.D. - Humanities and Enterprises Annual Dialogue

H.E.A.D. è un progetto del Corso di Laurea Magistrale Erasmus Mundus CLE – Culture Letterarie Europee concepito per costruire un ponte tra il mondo della formazione umanistica e quello del lavoro, che sviluppi nuovi orizzonti di ricerca e professionali per gli studenti e per le imprese coinvolte. Il progetto si propone di affrontare due problematiche di grande attualità:

  1. Qual è il ruolo delle scienze umane nel mondo del lavoro di oggi?
  2. È possibile fondare un’economia basata sulla cultura? 

Al fine di valorizzare la formazione umanistica e di favorire l’inserimento professionale degli studenti in scienze umane, H.E.A.D. si sviluppa come progetto di formazione e di ricerca che prevede una stretta collaborazione tra le università del Consorzio e rappresentanti del mondo professionale.

Gli obiettivi

  1. Il DIALOGO: offrire un'opportunità di incontro a studenti di letteratura e a professionisti del settore pubblico e privato, per prendere coscienza delle nuove richieste del mercato del lavoro e dei possibili sbocchi professionali della formazione umanistica al di là degli sbocchi tradizionali;
  2. La FORMAZIONE: organizzare conferenze e seminari in collaborazione con i partner non accademici per sviluppare le competenze interdisciplinari e trans-settoriali indispensabili per costruire figure professionali "nuove";
  3. La RICERCA: produrre pubblicazioni scientifiche sulla questione e incentivare tesi di laurea applicate che coinvolgano docenti, studenti e professionisti dei partner associati non accademici.

Il pubblico
H.E.A.D. è rivolto agli studenti del CLE, ma anche a tutti i partner non accademici del Consorzio. Per costruire un ponte tra mondo del lavoro e formazione universitaria è infatti necessario che tanto gli studenti quanto le imprese conoscano le potenzialità professionali di una formazione umanistica.
Il progetto si propone tuttavia anche di aprire un dialogo con le università del Consorzio CLE per sviluppare una visione comune da proporre alle imprese e alle istituzioni non accademiche, per valorizzare gli studi e per professionalizzare gli studenti.

I partner

H.E.A.D. è un progetto sviluppato all’interno del Consorzio CLE che coinvolge tutti i partner accademici e non accademici del Consorzio.

Partner accademici: Alma Mater Studiorum Università di Bologna (ITALY); Université de Haute-Alsace (FRANCE); Université de Strasbourg (FRANCE); Aristoteleion Panepistimion Thessaloniki (GREECE); Université Cheikh Anta Diop de Dakar (SENEGAL); Russian State University for the Humanities (RUSSIA); Universidade de Lisboa (PORTUGAL); University of Mumbai (INDIA). Partner associati: Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale (ITALY).

Partner non accademici: Archives et Musée de la Littérature (BELGIUM); Association des Amis d’Orizons (FRANCE); Association Xanadu (FRANCE); Bottega Finzioni S.r.l. (ITALY); Fondation Catherine Gide (SWITZERLAND); Hamelin Associazione Culturale (ITALY); Media Consultants S.r.l. (ITALY); Moreno Holding Group Spa (ITALY); Odoya S.r.l. (ITALY); Società Dante Alighieri (FRANCE); Ville de Mulhouse (FRANCE); Reggia di Casera (ITALY); Region of Crete (GREECE); Musée Théodore Monod d'Art Africain (SENEGAL); Institut Supérieur des Arts et des Cultures (SENEGAL); Past/Not Past (FRANCE); Biblithèque Nationale et Universitaire de Strasbourg (FRANCE).

Per costruire un dialogo internazionale tra università e professionisti di settore, H.E.A.D. organizza:

 

Convegni internazionali annuali

Conferenze

Seminari

Tesi

 

H.E.A.D. è anche su Youtube

 

Ultimo aggiornamento:  14/01/2020